Istituto Statale d'Istruzione Superiore Leonardo da Vinci

  • Via Leonardo da Vinci, 1 - Cologno Monzese (MI)
  • Tel +39 02 2516501 - Fax +39 02 27301584 - MIIS02700G@istruzione.it - MIIS02700G@pec.istruzione.it
menu
La scuola

 

Organizzazione

 

Risorse

 

Albo

 

Link utili

GLI STUDENTI ATTORI DEL LEONARDO DA VINCI, FANNO IL PIENONE DI PUBBLICO
APR 12 • ARTE, CULTURA E SPETTACOLO, GIOVANI - ("FUORI DAL COMUNE" - quotidiano online)

La serata di teatro e cultura che ha visto come protagonisti alcuni studenti dell’Istituto Superiore Leonardo Da Vinci di Cologno, ha riportato il tutto esaurito negli spazi de “La Casa in movimento” di Via Neruda.

Ad assistere alle performance dei ragazzi, inserita nella rassegna “Teatro in movimento“, vi erano numerosi giovani, genitori, e volti nuovi mai transitati prima nello spazio colognese. Tra le fila del pubblico inoltre, anche il Preside dell’ Istituto, Davide Bonetti, in veste non ufficiale essendo la serata slegata dal contesto scolastico, ma che ha tenuto a valorizzare la creatività di questi studenti “che tanto hanno saputo mettersi in gioco”.

Ad aprire la performance sono stati tre monologhi di alcuni studenti dei corsi di Finanza e Marketing del Leonardo, incentrati sulla vicenda dei deportati Colognesi dopo gli scioperi operai del 1944 alla Falk e all Breda. La loro bella interpretazione, si è alternata alla proiezione di estratti video di uno spettacolo andato in scena lo scorso anno al Teatro Elfo di Milano, realizzato da tre scuole proprio sullo stesso argomento.

“Colpevoli di Viaggio” è invece il titolo della rappresentazione centrale della serata, portata sul palco da otto ragazze delle classi quarte e quinte Liceo, che hanno interpretato davvero con grande intensità ed emozione, la lettura scenica curata dai professori Laura Sferch e Vito Bruno, il quale ha seguito i ragazzi nell’allestimento di tutte le performance realizzate per l’occasione. La storia prende ispirazione dai viaggi della speranza del popolo tunisino verso le sponde europee attraverso il Mediterraneo “mare rosso dei sogni di chi è partito nella notte scura“, come recita il coro nella parte finale dello spettacolo.

A chiusura dell’evento è stato proposto un video racconto delle opere realizzate dai ragazzi della 3BF dopo un laboratorio teatrale di scrittura creativa condotto presso la scuola superiore da Marzia Alati, autrice del libro “Di Terra e Di Mare. Donne uomini delle migrazioni”. Nei corridoio de “La Casa In Movimento” è stato quindi allestito un piccolo percorso per ammirare dal vivo le installazioni create dagli studenti, che hanno riscosso grande apprezzamento tra i presenti.

Parte di ciò che viene organizzato nella scuola, dove la componente degli spettacoli teatrali con valenza sociale è piuttosto centrali negli ultimi anni, è quindi approdata all’esterno delle aule, rendendo i ragazzi parte essenziale nell’offrire alla città un momento di arte e cultura importante.